Verona, a processo per apologia fascismo: è vicepresidente Cultura

Polemiche a Verona per la nomina di Andrea Bacciga, (in foto) consigliere comunale di Battiti, come nuovo vicepresidente della Commissione cultura del Comune. Come riporta L’Arena, Bacciga sostituisce Andrea Velardi di Forza Italia, ma a far discutere è il fatto che Bacciga sia attualmente sotto processo per aver violato l’articolo 5 della legge Scelba effettuando il saluto romano in consiglio comunale.

Con il suo primo compenso da consigliere Bacciga aveva donato alla Biblioteca civica alcuni libri di autori che a suo dire «raccontano verità, tesi e storie scomode». Per protesta contro la sua nomina un’ esponente del Partito Democratico, Elisa La Paglia, si è dimessa da membro della commissione. (t.d.b.)

(ph. Facebook – Andrea Bacciga detto Barzi per Verona)