Verona, Bertacco: «nomina Bacciga è democratica»

Il senatore veronese di Fratelli d’Italia e assessore all’Istruzione e Servizi Sociali nel Comune di Verona, Stefano Bertacco (in foto), interviene in una nota sulla nomina di Andrea Bacciga (Battiti) a vicepresidente della Commissione Cultura, difendendo la presidente Daniela Drudi, sua compagna di partito. «La storia politica di Daniela Drudi sarebbe già sufficiente per classificare ridicolo l’attacco della consigliera Elisa La Paglia (esponente del Pd che si è dimessa da membro della Commissione, n.d.r.) nei suoi confronti – ha scritto Bertacco  -. La democrazia è un valore sancito dalla nostra Costituzione e l’elezione alla vicepresidenza di Andrea Bacciga passa attraverso una votazione».

«Ricordo alla consigliera La Paglia – aggiunge Bertacco – che la campagna elettorale è finita, e gli italiani hanno espresso un loro giudizio, che a mio parere ha spazzato via i timori di un ritorno al passato che deve essere consegnato alla storia – conclude – e tolto alla politica». (t.d.b.)

(ph. Imagoeconomica)