Sparò a ladro nel Padovano, confermata condanna ad Onichini

Era il 22 luglio 2013 quando Walter Onichini, macellaio di Legnaro, in provincia di Padova, aveva sparato e ferito un ladro che si era introdotto nella sua villetta. Onichini è accusato oltre che di tentato omicidio, anche di sequestro di persona per aver caricato in auto il ladro ferito e averlo poi abbandonato in un campo ad un chilometro da casa.

Oggi la corte d’appello di Venezia ha confermato la condanna a 4 anni e 11 mesi. (a.mat.)

Fonte: Tgcom24

(ph: shutterstock)