Riccione, fine di un’era: chiude il Cocoricò

E’ la fine di un’era a Riccione. Il Cocoricò, una delle discoteche più famose in Europa, chiude. Il Tribunale di Rimini, infatti, ha dichiarato fallita la società che gestiva il locale respingendo la domanda di concordato preventivo.

Che il locale non navigasse in buone acque non è una novità: fin dal 2012 la guardia di finanza condusse indagini per evasione d’Iva e mancati pagamenti di artisti. Oggi l’epilogo mentre il prossimo 25 ottobre si terrà la prima udienza fallimentare dove si costituiranno i vari creditori capeggiati dall’Agenzia delle Entrate. (a.mat.)

Fonte: Il Fatto Quotidiano

(ph: Endofcity/Wikipedia)

Tags: