Si dà malata, ma va a cena con Putin: Muti condannata

Sei mesi di reclusione e 500 euro di multa. È questa la pena inflitta dalla Cassazione alla bellissima attrice italiana Ornella Muti, accusata di tentata truffa per aver cancellato uno spettacolo al teatro Verdi di Pordenone. La Muti aveva dichiarato di essere ammalata, ma secondo l’accusa è invece andata in Russia per partecipare a una cena di gala con il presidente Vladimir Putin.

I fatti risalgono al 2010 e la corte di appello di Trieste aveva già emesso lo stesso verdetto. La pena sarà sospesa se la Muti pagherà 30 mila euro al Verdi, considerato parte lesa nella vicenda. (t.d.b.)

(Fonte:Tgcom24)

(ph. Shutterstock – Denis Makarenko)

Tags: