Treviso, minacce all’ex prima dell’incidente: «mi hai deriso, ti ammazzo»

Spuntano nuovi particolari sul caso di Povegliano (Treviso) dove un ragazzo di 21 anni ha provocato un incidente mortale che ha coinvolto una 62enne per punire la fidanzata che voleva lasciarlo. La procura ha dato mandato di arrestare Christian Barzan, questo il nome del giovane, appena riprenderà coscienza all’ospedale Ca’ Foncello dove è ricoverato.

Nelle motivazioni dell’ordinanza emessa dal gip Angelo Mascolo è stato inserito l’intento omicida di Barzan, testimoniato da diversi messaggi WhatsApp mandati alla fidanzata prima di quello che doveva essere un incontro chiarificatore e che è invece sfociato in tragedia. Messaggi inequivocabili come: «vederti ridere in quel modo dopo quello ti ho detto, è stato troppo. Così hai veramente messo fine alla tua vita» e «ti ammazzerò», oltre a riferimenti a un presunto tradimento. Barzan pertanto è ritenuto pericoloso in quanto potrebbe attentare nuovamente alla vita dell’ex fidanzata. (t.d.b.)

(Fonte: Corriere della Sera)

(ph. Facebook – Christian Barzan)

Tags: ,