Caso Onichini, ladro chiede risarcimento: colletta social

L’avvocato di Elson Ndreca ha chiesto circa 24 mila euro entro 8 giorni a Walter Onichini e alla moglie Sara Scolaro per poter fare ricorso in Cassazione contro la sentenza di condanna per il macellaio di Legnaro (Padova) che sparò al ladro albanese introdottosi nella sua proprietà per rubare, ferendolo. Si tratta tra l’altro solo di un anticipo sul risarcimento stabilito dai giudici. Su Facebook è scattata la solidarietà per raccogliere i soldi necessari, grazie al gruppo “Tutti insieme a Walter Onichini“.

Gli oltre 7 mila sostenitori hanno fatto stampare delle magliette messe in vendita a 10 euro e aperto un conto corrente dove versare un contributo per raccogliere la somma necessaria a sostenere la richiesta di ricorso in Cassazione. (t.d.b.)

(ph. Facebook – Tutti insieme a Walter Onichini)