Treviso, tenta di dar fuoco alla figlia «troppo occidentale»

Choc ad Arcade (Treviso) dove un uomo ha tentato di dar fuoco alla figlia perché «troppo occidentale».L’uomo di origini marocchine è in Italia da 22 anni ma non sopportava che la figlia 15enne si vestisse e comportasse come le sue compagne di classe italiane.

Il padre padrone ha così versato della benzina sui vestiti della ragazzina e anche su quelli che aveva addosso tentando poi di appiccare il fuoco con un accendino. Per fortuna lo strumento non ha funzionato e la figlia è rimasta illesa. (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

(ph. Jomic – Shutterstock)