Groenlandia, neve e ghiaccio non ci sono più: slitta trainata sull’acqua

Alcune volte un’immagine dice più di mille parole e questo è uno di quei casi. La foto scattata il 13 giugno da Steffen Olsen, scienziato del Centro per l’Oceano e i ghiacci dell’Istituto meteorologico danese, sta facendo il giro del mondo e sta diventando lo scatto simbolo del drammatico scioglimento dei ghiacci.

Nello scatto si vedono alcuni cani da slitta a pelo d’acqua di un grande lago. Olsen ha spiegato che sotto il ghiaccio c’è ancora, per quello sembra che camminano sull’acqua: una lastra di 1.2 metri di spessore che però ora è completamente ricoperto dall’acqua blu cristallina. Il collega di Olsen, Rasmus Tonboe, che ha twittato la foto, ha spiegato che «lo scioglimento rapido del ghiaccio marino con bassa permeabilità e le poche crepe mantengono l’acqua di fusione in superficie».