Maturità, prima prova: Sciascia e la democrazia per Montanari

Al via la prima prova dell’esame di Maturità. Secondo le prime indiscrezioni, tra le tracce proposte agli studenti ci sono la poesia di Giuseppe Ungaretti “Risvegli”, da “L’Allegria, Il porto sepolto”, e il Giorno della Civetta di Leonardo Sciascia. Per i testi argomentativi ci sono un testo tratto da Tommaso Montanari, “Istruzioni per il futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà” e un estratto da Steven Sloman – Philip Fernbach “L’illusione della conoscenza”. Il terzo è un brano tratto dall’introduzione di Corrado Stajano, giornalista scrittore, con la raccolta di saggi “La cultura italiana del Novecento”. (r.a.)

Fonte: Adnkronos

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,