Rocca di Papa, morto sindaco ferito in esplosione municipio

Non ce l’ha fatta il sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini, gravemente ustionato nell’esplosione del municipio a causa di una fuga di gas. A comunicarlo è stata la Asl 2 in una nota. «Nelle ultime ore le sue condizioni si erano aggravate a causa di una sopraggiunta crisi respiratoria e dal quadro derivante dalle infezioni delle lesioni riportate dovute alla lunga permanenza nel luogo dell’incendio. Si esprime un sentimento di profondo cordoglio ai
famigliari e tutta la comunità’ di Rocca di Papa».

Crestini il giorno dell’esplosione era stato l’ultimo a lasciare l’edificio, dopo aver fatto uscire dipendenti, consiglieri e
cittadini. Quattro giorni fa era morto il suo delegato, Vincenzo Eleuteri, anche lui rimasto gravemente ferito nell’esplosione. (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

(ph. Facebook – Emanuele Crestini)

Tags: