Veneto 2020, Brugnaro: «lista civica trasversale»

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro in occasione della seconda edizione del “Foglio Hi tech festival” in laguna ha parlato delle elezioni regionali del 2020 in Veneto. Brugnaro sostiene la candidatura di Zaia, ma propone che alle sue spalle ci sia una «lista civica trasversale», non è chiaro se affiancata o in sostituzione di quella della Lega. «Io governo sostenuto da un’alleanza di centrodestra – ha spiegato Brugnaro – ma sono un uomo di centro, molto attento alle istanze delle categorie produttive, alle associazioni del lavoro. La mia proposta è quella di una lista regionale, un movimento civico trasversale, nel mio caso a sostegno del governatore Zaia, che possa aiutare un Veneto che diventi più autonomo».

«Che liberi certe mani e certe menti – ha aggiunto -. Non so se questo modello potrà essere ripreso in altre regioni o a livello nazionale. Ma la mia idea è quella di movimento aperto a tutti, che metta al centro l’idea di autonomia come efficientamento dello stato. Credo che una proposta di questo tipo potrebbe essere interessante per chi
è alla ricerca di una collocazione ed è smarrito». (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

(ph. Imagoeconomica)