Vince 80 milioni durante divorzio: deve darne metà all’ex moglie

Con un solo dollaro ne ha vinti 80 milioni. Una vincita record alla lotteria, negli Stati Uniti, per un 50enne del Michigan, avvenuta nel 2013. Ma secondo i giudici ora l’uomo dovrà dare metà della vincita all’ex moglie perché quel dollaro era «patrimonio coniugale».

La donna ha chiesto il divorzio nel 2011, due anni prima della vincita, la quale è avvenuta mentre la pratica era ancora in corso. Secondo i giudici sia le perdite che le vincite all’interno di un matrimonio devono essere affrontate insieme e quindi il 50enne dovrà dividere la somma con l’ex donna della sua vita. (t.d.b.)

(Fonte: Ilmessaggero)