Arzignano (Vi), morì in incidente con Paolini. Il marito: «non lo perdono»

Massimo Meggiolaro, marito di Alessandra Lighezzolo, 52 anni, la donna di Arzignano (Vicenza) morta in un incidente stradale causato involontariamente dall’attore bellunese Marco Paolini, torna sull’episodio in un’intervista al “Corriere”. Avrei preferito che prima chiarisse con noi, che parlasse a noi» ha detto. Il perdono? «No, non ora, ci ha tolto tutto, ma non escludo che col tempo potrei riuscire a perdonarlo. Saremo io  e miei figli a decidere se e quando incontrarlo».

«Ce lo saremmo aspettato sì, un contatto – ha aggiunto-. E allora forse lo avrei accompagnato in cimitero dove ci sono le ceneri di Alessandra, ma non solo. Certo ho trovato di cattivo gusto che sia venuto a Vicenza, così come che ad appena tre giorni dal funerale di Alessandra si sia esibito, infrangendo già dall’inizio un silenzio che sarebbe invece stato dovuto a mio avviso». (t.d.b.)

(ph. Imagoeconomica)