Treviso, lettera di minacce a Conte: «the end»

A Treviso i dipendenti comunali di Ca’ Sugana si sono allarmati per una lettera recapitata al sindaco Mario Conte con un messaggio inquietante: «the end». La busta conteneva anche della polvere bianca. Sono quindi intervenuti i carabinieri che stanno effettuando rilievi ed indagini, sia per capire se la sostanza è nociva.

«Lo stesso sindaco ha dato notizia dell’evento sulla sua pagina Facebook. Questa mattina è stata recapitata a Ca’Sugana una busta a me indirizzata contenente una sostanza sospetta (una polvere bianca) con la scritta “The End” (la fine). In questo momento stanno intervenendo le Forze dell’Ordine per mettere in sicurezza gli Uffici e tutelare i dipendenti comunali che hanno maneggiato il pacchetto. Sono in attesa di ulteriori aggiornamenti. Ciò che posso dire in questo momento – conclude Conte – è che questi atti intimidatori non mi fanno paura».

(t.d.b.)

(ph. Facebook – Mario Conte)