‘Ndrangheta, arrestato presidente Consiglio comunale Piacenza

La Polizia di Stato ha eseguito questa mattina una vasta operazione contro la ‘Ndrangheta in Emilia, storicamente legata a clan mafioso dei Grande Aracri, di Cutro, in provincia di Crotone. Tra i destinatari dei provvedimenti restrittivi eseguiti dalla Polizia di Stato contro la mafia calabrese figura Giuseppe Caruso, attuale presidente del Consiglio Comunale di Piacenza, ritenuto appartenente al gruppo mafioso.

Altri destinatari del provvedimento sono elementi di primo piano del’organizzazione ‘ndranghetista emiliana, tra i quali Salvatore, Francesco e Paolo Grande Aracri, ritenuti ai vertici del clan operante nelle Province di Reggio Emilia Parma e Piacenza.

Nell’ambito della stessa operazione è in corso di esecuzione un decreto di sequestro preventivo di beni emesso dalla Dda di Bologna nei confronti dei principali appartenenti al gruppo criminale riguardante società, beni mobili e immobili, conti correnti. (r.a.)

Fontae: Adnkronos

(Ph. Shutterstock)

Tags: