«Caldo? C’è il centro commerciale»: polemiche su sindaco di Zero Branco (Tv)

Polemiche contro Luca Durighetto, sindaco di Zero Branco, in provincia di Treviso che tra i consigli per affrontare al meglio l’ondata di caldo che sta investendo la nostra regione, inserisce anche il centro commerciale. Nel vademecum, tra i classici comportamenti da tenere come bere spesso, mangiare leggero e indossare abbigliamento chiaro, Durighetto ci inserisce anche «nelle ore più calde, se non si ha la possibilità di rinfrescare l’ambiente domestico, recarsi nei luoghi dotati di aria condizionata come centri commerciali (Centro Commerciale Zerocenter di Via Noalese)».

Un consiglio curioso che la leader dell’opposizione Elisabetta Bortoletto ha commentato così su Facebook: «la “nuova” amministrazione Durighetto, nel fornire i consigli per affrontare l’emergenza caldo, suggerisce di recarsi allo Zero Center, tramite una comunicazione istituzionale. Peccato non avere luoghi di aggregazione sociale a Zero Branco e dover andare nei negozi. Perché poi consigliare di frequentare quel centro e non le altre attività o bar in piazza a Zero? Tra l’altro lo Zero Center è solo una aggregazione di punti vendita, non è neppure un centro commerciale e non ha un atrio comune con aria condizionata. Ai negozi si accede dall’esterno, come negli esercizi commerciali di tutta Zero». (a.mat.)