Lascia finestrino auto aperto: multato per «istigazione al furto»

Tragicomica esperienza quella di un turista italiano ad Alghero, che ha ricevuto una multa per «istigazione al furto», ma d’altra parte i vigili non hanno fatto altro che applicare l’articolo 158 del codice della strada.

La storia

Renato Ricci ha lasciato il finestrino aperto mentre la sua auto era in sosta e si è anche dimenticato di chiuderla a chiave. Secondo gli agenti qualche malintenzionato avrebbe potuto tirare il freno a mano e farla sbattere contro persone o oggetti, dato che era in discesa. Il codice inoltre prevede che sia l’automobilista stesso a dover prevenire il rischio di furto. Ricci è rimasto molto stupito spiegando che si è fermato solo un attimo e che aveva il cane in auto, ma poi ha pagato i 29 euro di multa. (t.d.b.)

(Fonte: RaiNews)

(ph. Shutterstock)