Due escursionisti stranieri feriti sulla Marmolada

Questa mattina l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano ha recuperato un’alpinista che si era fatta male scalando all’altezza del secondo tiro della Via Don Quixote, sulla parete sud della Marmolada.

La donna, 38enne tedesca, si era procurata una probabile frattura alla caviglia ed è stata imbarcata con il verricello e trasportata all’ospedale di Bressanone. Contestualmente il Soccorso alpino di Agordo è intervenuto al Rifugio Carestiato, per un escursionista inglese, J.C., di 26 anni, che si era infortunato a una caviglia. (t.d.b.)

ph. Facebook – Soccorso alpino Belluno