Sequestro Pedemontana, la Regione: «No comment sulle indiscrezioni»

La struttura di progetto Pedemontana Veneta della Regione, di fronte a quanto emerge dai primi sviluppi dell’indagine in corso da parte della Procura della Repubblica di Vicenza, si astiene con doverosa cautela da ogni commento, in attesa di conoscere maggiori particolari sulla vicenda.

Lo riferisce una nota arrivata nel primo pomeriggio di sabato, a proposito delle intercettazioni, pubblicate da Il Giornale di Vicenza, sulle paure degli operai legate alla sicurezza della galleria. La nota prosegue

Naturalmente, nell’ambito dei poteri di alta vigilanza che spettano alla concedente, la Regione ha già attivato gli strumenti contrattuali a sua disposizione, invitando i collaudatori in corso d’opera ad effettuare un’ulteriore visita al cantiere per compiere gli accertamenti del caso.