Bastonate a bimbi che non studiano Corano: Imam allontanato

Bastonava la schiena e le gambe, schiaffeggiava e minacciava bambini tra i 5 e 10 anni che non studiavano e imparavano alle perfezione il Corano. Con l’accusa di maltrattamenti, un Imam è stato allontanato dal centro islamico di Pieve di Soligo, in provincia di Treviso. A segnalare le violenze non sono stati i genitori dei piccoli ma le maestre delle elementari che si sono accorte di strani lividi su braccia e gambe.

Il Gruppo Operativo Radiomobile dei Carabinieri di Vittorio Veneto, il gip Gianluigi Zulian, su richiesta della Procura della Repubblica, ha indagato l’Imam di 36 anni di origine bengalese, per i reati di maltrattamenti a minori aggravati e violenza privata aggravata, e gli è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Treviso.

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)