Ubriaco e drogato investe bimbi di 11 anni: uno morto, l’altro gravissimo

Nella tarda serata di ieri a Vittoria, in provincia di Ragusa, un uomo alla guida di un Suv ha travolto e ucciso due cuginetti di 11 anni che stavano giocando sull’uscio di casa. Il conducente, dopo lo schianto, si è dato alla fuga senza prestare soccorso ai due bimbi. Anche gli altri tre occupanti del veicolo sono scappati. In auto sono state rinvenuti un manganello telescopico ed una mazza da baseball.

Arrestato dopo mezz’ora, il suo tasso alcolemico era quasi 4 volte superiore al limite consentito e lui stesso ha dichiarato di aver fatto uso di cocaina. Gli altri occupanti del veicolo sono stati denunciati in stato di libertà per omissione di soccorso e favoreggiamento personale. «A forte velocità ha azzardato un sorpasso in pieno centro città a Vittoria perdendo il controllo dell’auto e travolgendo due cuginetti di 11 anni seduti sul gradino di casa dei vicini mentre giocavano con il telefono cellulare», spiegano gli inquirenti.

Uno dei bambini è morto sul colpo mentre l’altro versa in condizioni disperate dopo un intervento durato oltre 5 ore. A causa del forte impatto, le gambe di entrambi i piccoli sono state tranciate di netto. Gli inquirenti stanno ancora ricostruendo l’esatta dinamica di quanto accaduto anche se parlando di una «manovra spericolata» dell’auto piombata improvvisamente sui bambini.

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)