Bimba con tetano sta meglio: è uscita dal coma

Dall’ospedale Borgo Trento di Verona arriva un’aggiornamento sulle condizioni di salute della bimba non vaccinata che un mese fa ha contratto il tetano dopo essersi sbucciata un ginocchio. La piccola si trova tuttora ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva anche se le sue condizioni, inizialmente critiche, sono in lento miglioramento.

«La paziente ha riacquistato la coscienza e la capacità di respirazione autonoma. La sintomatologia dolorosa è trattata farmacologicamente ma sembra in attenuazione, mentre la capacità motoria è in lento recupero. Infine, la paziente ha riacquisito la capacità di deglutizione».

(ph: shutterstock)