Abbattimento lupi, Provincia Belluno favorevole

La Provincia di Belluno sarebbe favorevole a un via libera per l’abbattimento di lupi e orsi. Dopo che la Corte Costituzionale ha dato ragione alle Province autonome di Trento e Bolzano sulla cattura e l’uccisione di questi esemplari problematici, il consigliere provinciale Franco De Bon, con delega a Caccia e Pesca e dipendente dell’Ufficio faunistico provinciale si esprime a favore di questa soluzione. Lo riporta Moreno Gioli sul Corriere del Veneto di oggi nell’edizione di Treviso e Belluno a pagina 15.

«Al di là dei casi delle Province a statuto speciale, la gestione della fauna è in capo allo Stato e io da tempo auspico che sia il ministero competente a elaborare un “Piano lupo” che tenga conto delle necessità di controllo, come permette la direttiva europea. Così tutti sarebbero più tranquilli» ha affermato De Bon, secondo cui il lupo non è più una razza a rischio di estinzione e quindi il suo abbattimento non dovrebbe essere «un tabù». (t.d.b.)

 

Tags: ,