Maxi sequestro di metadone: denunciata pusher

Nei giorni scorsi una volante della polizia nell’abito di un’ampia operazione antidroga ha intercettato un’auto sospetta in via Vittorio Veneto a Feltre (Belluno) verso l’una di notte. A bordo un uomo e una donna, lei con precedenti. Nella sua borsa gli agenti hanno trovato 16 flaconi di metadone.

La donna sosteneva di detenerli legalmente, con ricetta medica, ma in realtà avrebbe potuto averne solo 3. Invece nella sua abitazione ne sono stati trovati altri 34. A questo punto per gli agenti è risultato evidente il fine di spaccio per giustificare la presenza di quasi un litro della sostanza. La donna è stata denunciata e il metadone sequestrato. Secondo la questura è uno dei più grandi sequestri nella Provincia di Belluno.