Chirurgo ubriaco aggredisce dottoressa

ospedale

Temeva il tso e così ha aggredito una delle due dottoresse della guardia medica intervenute per provare a calmarla. La protagonista della vicenda, avvenuta a Padova il 10 luglio scorso, ma emersa solo oggi per la denuncia di Fimmg, è una chirurgo donna che lavora presso l’ospedale della città del Santo.

La guardia medica è intervenuta nella sua abitazione a seguito della segnalazione di alcuni parenti. Secondo le testimonianze la donna era in stato di alterazione psicofisica, presumibilmente dovuta all’abuso di alcolici. La dottoressa è stata medicata il giorno dopo per le lesioni subite. Secondo la Fimmg, Federazione italiana medici medicina generale, la dottoressa aggredita sarebbe stata «abbandonata» dall’Usl in quanto il contratto non prevede la tutela legale, mentre la Federazione vorrebbe che l’azienda sanitaria si costituisse parte civile qualora la dottoressa decidesse di sporgere denuncia.

(Fonte: Il Corriere del Veneto)

Tags: ,