Ondate di calore intense: allarme su tutta la costa veneta

La Protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell’Arpav, comunica che oggi, mercoledì 24 luglio, visto il persistere delle condizioni climatiche e delle alte temperature, è stato raggiunto il quarto giorno consecutivo di disagio intenso ed è scattata quindi l’ondata di calore.

L’ondata di calore proseguirà anche domani, giovedì 25 luglio, con disagio fisico intenso e qualità dell’aria scadente su tutta la Regione. Venerdì 26 su tutte le zone il disagio fisico prevalente sarà ancora intenso e scadente la qualità dell’aria. Sabato 27 è prevista una diminuzione del disagio fisico e delle concentrazioni di ozono.

La Protezione civile comunale ricorda che è attivo il “Piano di risposta agli effetti sulla salute delle ondate di calore”, che contiene preziosi consigli sui comportamenti da adottare per difendersi dal caldo. Il Piano è attuato dal Comune di Venezia, Settori Protezione civile e Servizi alla Persona e alle Famiglie, in collaborazione con Azienda Ulss 3 Serenissima.

Per maggiori informazioni vai alla pagina informativa della Protezione civile comunale oppure del Ministero della Salute

Tags: ,