Aim-Agsm cercano terzo, l’interesse di Alperia (Bolzano)

Anche Alperia, utility di Bolzano, sarebbe interessata ad entrare come partner nell’operazione che porterà alla fusione tra le partecipate di Vicenza e Verona Aim e Agsm. Lo riporta Luigi Dell’Olio sul Mattino di oggi a pagina 14.  Il ceo di Alperia Johann Wohlfarter (in foto) ha confermato l’interessa, ma allo stesso tempo chiede di «capire quali sono gli spazi di manovra perché al momento le indicazioni sono vaghe».

Nel comunicato congiunto diffuso dalle due aziende si sottolineava che la fusione «rappresenterebbe un passo avanti rispetto alla situazione in essere» e che il partner ideale dovrebbe apportare specifici contributi finalizzati al rafforzamento di diversi business».«Guardiamo alle province venete – spiega ancora Wohlfarter – forti della particolarità della nostra offerta, dato che produciamo al 100% energia da fonti rinnovabili». (t.d.b.)

(Ph. Facebook – Alperia)

(Leggi altre notizie su Aim-Agsm)