Pedemontana, il tribunale ordina il dissequestro

La decisione nella tarda mattinata di giovedì

Il tribunale del riesame di Vicenza, a due giorni dall’udienza, ha deciso per il dissequestro della galleria di Malo.

Questo il comunicato della Struttura di progetto.

“Il Presidente del Tribunale di Vicenza, dott. Lorenzo Miazzi, ha emesso l’ordinanza di dissequestro della galleria di Malo, confermandolo solamente per le aree di cantiere dove sono depositati i materiali contestati, forniti dalle imprese menzionate nel decreto di sequestro (tubi, pozzetti, ecc). 

Il provvedimento di oggi incide sul sequestro del 4 luglio. Rimangono attivi i vecchi provvedimenti lato Malo e lato Castelgomberto

I lavori riprenderanno, pertanto, così come erano in esecuzione fino al 4 luglio.

Si attendono per la giornata di domani le motivazioni del provvedimento.

La Regione riconferma la massima disponibilità e collaborazione alla magistratura, al fine della piena chiarezza dei fatti”.

Articolo in aggiornamento

(Ph Venetoeconomia.it)