Acqua nella cattedrale di Chioggia, vescovo: «Userò il cemento»

Il vescovo di Chioggia Adriano Tessarollo tuona contro il problema dell’acqua che entra nella Cattedrale, tornato ad emergere dopo le piogge dei giorni scorsi. Come riportano Diego Degan e M. Biolcati sul Gazzettino di oggi nell’edizione di Venezia, il vescovo ha anche provocatoriamente annunciato di prendere provvedimenti da solo.

«Farò fare una gettata di cemento davanti alla Cattedrale, fino al livello di Corso del popolo, in modo che l’acqua non entri più – ha detto -. Sono convinto che mi diranno subito di toglierlo. Non perderanno neppure un minuto. Invece la Cattedrale è esposta alle inondazioni da anni». (t.d.b.)

(Ph. Facebook – Tessarollo)