Dove bere la migliore birra a Padova

5 locali consigliati a chi vuole provare sempre nuovi gusti

Busa dei Briganti

Una birreria agricola con cucina tipica e prodotti bio a chilometro zero, in via Vicenza. Ottimo consiglio sia per pranzi che per feste serali con amici, cene, aperitivi. Una vasta scelta di birre dai sapori originali che sa sempre stupire i clienti.

 

 

 

Jolly Roger

Conosciuta da tutti come la birreria “da Umbe” si trova nel quartiere “Ghetto” in pieno centro storico. Con le sue 12 spine in continua rotazione è un punto di riferimento per chi ama la birra ma non si accontenta delle solite etichette commerciali.

 

 

Taverna del Porto

Cibo, musica live e 20 spine di birra, rigorosamente artigianale, in via Armistizio. «Il porto è prima di tutto un luogo – spiega il gestore -. Di passaggio, respiro, incontro. Come tutti i luoghi è dotato di un’anima: la taverna. Ecco perché la Taverna del Porto è la birreria indipendente per odierni marinai e viandanti che vogliono essere accolti da questo crocevia della birra artigianale, con le sue esperienze, storie e sfumature».

 

L’Asinella

Punto di riferimento per i tifosi del Padova calcio, nel quartiere Chiesanuova, il risto pub l’Asinella stupisce sempre con la sua selezione di birre poco note, ma apprezzatissime.

 

 

Canenero

Un locale dall’anima rock nel cuore di Padova, in via dell’Arco. Oltre a una vasta selezione di birre artigianali, in bottiglia e alla spina, italiane (alcune quasi a Km 0) ed estere, Canenero sa proporre in maniera originale anche gli spiriti: grappe, amari, vodka, etc.