Europei di ciclismo, Viviani nella storia

Il velocista veronese ha vinto oggi la prova in linea uomini Elite ai Campionati europei di ciclismo, di scena ad Alkmaar, in Olanda

Elia Viviani ha vinto oggi la prova in linea uomini Elite ai Campionati europei di ciclismo, di scena ad Alkmaar, in Olanda. L’azzurro si è imposto in volata sul belga Yves Lampaert, col tempo di 3 ore 30’52”, bronzo al tedesco Pascal Ackermann, +0”8. Viviani centra il successo numero 76 della carriera succedendo nell’albo d’oro continentale al connazionale Matteo Trentin oggi settimo.

“Elia Viviani è tornato e lo ha fatto con il piglio del fuoriclasse mettendosi al collo l’oro più prestigioso degli Europei di ciclismo”.

Il presidente del Veneto Luca Zaia gioisce per la consacrazione con l’oro del velocista veronese ai mondiali di Ciclismo ad Alkmaar, in Olanda. “Il campione di Isola della Scala aggiunge la medaglia d’oro nella prova in linea di oggi, in terra olandese, al gradino più alto del podio olimpico nell’omnium di Rio de Janeiro: una doppietta che lo consegna alla storia del ciclismo, dove è un’impresa per pochi saper vincere sia su pista che su strada. Grande Elia! Ci vediamo sul prossimo traguardo”.