Nuovo comandante USA dal sindaco: «”Daspo” per i soldati turbolenti»

Prima visita istituzionale compiuta stamattina a Palazzo Trissino, Vicenza, dal nuovo comandante della Guarnigione U.S. Army Italy di stanza a Vicenza, colonnello Daniel J. Vogel.

E’ stata l’occasione per un confronto a 360 gradi su temi che riguardano anche la comunità americana la prima visita istituzionale compiuta stamattina a Palazzo Trissino dal nuovo comandante della Guarnigione U.S. Army Italy di stanza a Vicenza, colonnello -Daniel J. Vogel. E’ il secondo cambio della guardia in pochi mesi dopo lo scandalo che ha travolto Joseph Harrington

“Abbiamo fatto il punto – ha detto il sindaco Francesco Rucco al termine dell’incontro – su alcuni aspetti di interesse comune riguardanti i lavori al parco della pace, l’avanzamento del progetto di riqualificazione del villaggio americano, i rapporti di collaborazione culturale tra le due comunità e il tema della movida notturna. Su quest’ultimo aspetto, in particolare, abbiamo concordato sulla necessità di intensificare i controlli delle pattuglie della polizia militare americana e dei carabinieri. Il comandante mi ha anche confermato di voler continuare ad applicare uno specifico provvedimento restrittivo nei confronti di militari coinvolti in disordini in bar o discoteche cittadine, ovvero una sorta di daspo che vieta loro di ritornare in quei locali”.

Tags: ,