Nomade arrestata per reati commessi 10 anni fa

Nel pomeriggio del 14 agosto, i carabinieri della stazione di Trecenta hanno arrestato H.M., 26enne nomade. La donna, residente in provincia di Rovigo, è stata condannata a 7 mesi e 22 giorni di reclusione per furto, lesione, tentata rapina e false dichiarazioni, tutti reati commessi quando era minorenne tra il 2009 e il 2011 in diverse province dell’Emilia Romagna. Si trova ora in carcere a Verona.

(ph: shutterstock)