Esce per una passeggiata, trovata morta nella notte

La vittima era una signora triestina di 82 anni che alloggiava, come sua abitudine da anni, a Passo Monte Croce

Ieri sera attorno alle 23 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Val Comelico su richiesta di quello di Sesto Pusteria, per avviare la ricerca, anche in territorio bellunese, di una signora triestina di 82 anni.
La donna, ospite da anni di un albergo di Passo Monte Croce Comelico e abituata a muoversi da sola, era stata vista l’ultima volta, ripresa dalle telecamere della struttura, alle 16.40, mentre usciva per una passeggiata. Dopo averla attesa invano e avere richiesto inutilmente informazioni tra le sue conoscenze locali, era scattato l’allarme. Una decina di soccorritori ha quindi avviato la perlustrazione nell’area attorno all’albergo, per verificare i percorsi che portano a Malga Col Trondo e nelle vicinanze.
Quando le squadre stavano rientrando per riprendere poi alle 6 questa mattina, all’1.30 circa le unità cinofile di Sesto ne hanno rinvenuto il corpo senza vita in località Lago Nero, il decesso causato probabilmente da un malore. Sul posto anche il Sagf di Auronzo e i Vigili del fuoco.