La festa della polenta a Villa d’Adige

Con i funghi, l’asiago, il tastasale, il grana a scaglie, la sopressa, il musso o il baccalà: voi come la preferite?

Con i funghi, con l’asiago e con il tastasale. E ancora con il grana a scaglie, con la soppressa, con il musso (l’asino) e con il baccalà. In quante varianti è possibile gustare una buona polenta? Potrete scoprirlo alla festa regionale della Polenta che ternerà ad animare Villa d’Adige, piccola frazione del comune di Badia Polesine in provincia di Rovigo, dal 12 al 30 settembre.

La polenta è una specialità che, in forme e varianti diverse, viene preparata in ogni angolo della Penisola ma è in questo tratto della provincia di Rovigo – dove nel 1554 fu ospitata per la prima volta in Italia una coltivazione di mais – fu realizzato il primo, sperimentale impasto con il granoturco proveniente dall’America.