20enne si toglie la vita: trovato impiccato dal fratello

Il giovane non ha lasciato nessun biglietto che spiegasse il gesto estremo

Tragedia a Trebaseleghe, in provincia di Padova, dove un 20enne si è tolto la vita ieri, domani 18 agosto, impiccandosi ad una trave del magazzino vicino a dove viveva. A trovarlo intorno alle 21, il fratello che stava tentando di mettersi in contatto con lui da tutto il giorno.

Il giovane, al mattino, aveva cambiato la sua immagine profilo Facebook con una a sfondo completamente nero accompagnandola con la scritta “Sappiamo cosa siamo, ma non sappiamo cosa possiamo essere”. Il giovane non ha lasciato nessun biglietto che spiegasse il gesto estremo.

Di seguito sono riportati i numeri telefonici dei servizi ai quali è possibile rivolgersi per aiuto e supporto psicologico.

– Telefono Amico: 199.284.284
– Telefono Azzurro: 1.96.96
– Servizio regionale per la salute degli imprenditori (Progetto InOltre): 800.334.343
– De Leo Fund: 800.168.768

(ph: shutterstock)