Muore colto da malore sul sentiero della Madonna della Corona

La vittima è un 65enne toscano: se è accasciato davanti alla moglie. Inutili i soccorsi

Attorno alle 11.20 il Soccorso alpino di Verona è stato allertato dalla Centrale operativa, per intervenire in supporto all’eliambulanza per un uomo colto da malore sul sentiero che da Brentino Belluno sale alla Madonna della Corona.

Sbarcati nelle vicinanze, equipe medica e tecnico di elisoccorso hanno raggiunto l’escursionista, un 65enne toscano, F.I., privo di sensi, che si trovava con la moglie, e hanno iniziato a praticargli le manovre di rianimazione, purtroppo inutilmente. Constatato il decesso, la salma e stata ricomposta, imbarellata e recuperata con il verricello, per essere trasportata al campo sportivo di Brentino, dove attendeva una squadra di soccorritori, e affidata al carro funebre.