Non trova baristi, chiude per due sere: «Mai successo in 16 anni»

E’ successo al Bar Cortina di Mareno di Piave, Treviso. Il titolare, Michele Breda, si è sfogato su Facebook: «I giovani non hanno voglia di lavorare»

Fa ancora discutere la difficoltà di trovare lavoratori in Veneto e, questa volta, è il post del titolare di un bar nel Trevigiano a riaccendere i riflettori sulla questione.

Sulla pagina Facebook e sulla porta del Cortina di Mareno di Piave, locale molto frequentato da giovani, è comparso l’avviso che il bar rimarrà chiuso il mercoledì e il giovedì per mancanza di personale.

«In 16 anni è la prima volta che ci capita, chiudere perché non troviamo un ragazzo/a con voglia e bisogno di lavorare – scrive il titolare Michele Breda, 43 anni – Ci scusiamo davvero tanto con i nostri clienti ma finché non troviamo qualcuno che ci dia una mano siamo davvero costretti!».

Secondo Breda, non si tratta di un posto di lavoro così male: «5 sere a settimana dalle 18 a chiusura, in un un ambiente frequentato da giovani, dove oltre a lavorare si conosce gente nuova e ci si diverte, paga puntuale, flessione al bisogno degli orari, contratti seri…. Probabilmente tutto questo non basta».

Il post ha scatenato i follower, che hanno dato vita ad una discussione da oltre 200 commenti: la maggior parte concorda con il titolare ma c’è chi fa presente che spesso le condizioni di lavoro non sono così appetibili come i datori di lavoro fanno credere.

(Ph Bar Cortina Facebook)