Vescovo Vicenza: «Basta rosari in politica»

Pizziol: «No alla strumentalizzazione a fini elettorali dei simboli religiosi»

«No alla strumentalizzazione a fini elettorali dei simboli religiosi. Non si mescolino rosari e politica». Sono queste le parole del vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol riportate dal Giornale di Vicenza, che precisa l’importanza di tenere le due cose ben divise. Il vescovo sembra proprio riferirsi a Matteo Salvini che più volte, sia in parlamento e sia in comizio, ha ringraziato la Madonna e baciato il rosario.