Hellas Verona – Bologna: 1-1

Esordio degli scaligeri in Serie A: all’appuntamento non ha voluto mancare Sinisa Mihajlovic

La diretta

VERONA: Silvestri, Rrahmani, Kumbulla, Dawidowicz (esp. 13′), Faraoni, Henderson, Veloso, Lazovic, Zaccagni, Verre, Tutino.
A disposizione: Berardi, Radunovic, Marrone, Pazzini, Bocchetti, Traore, Tupta, Gunter, Danzi, Empereur, Amrabat, Adjapong.
All.: Juric.

BOLOGNA: Skorupski, Denswil, Orsolini, Sansone, Tomiyasu, Poli, Soriano, Kingsley, Palacio, Dijks, Michael.
A disposizione: Da Costa, Sarr, Santander, Krejci, Bani, Mbaye, Skov Olsen, Destro, Corbo, Schouten, Dzemaili, Svanberg.
All.: Mihajlovic.

Arbitro: Antonio Giua (sez. AIA di Olbia)

Assistenti: Giorgio Schenone (sez. AIA Genova) e Davide Imperiale (sez. AIA Genova)
IV uomo: Antonio Di Martino (sez. AIA Teramo)
VAR: Luigi Nasca (sez. AIA di Bari)
AVAR: Mauro Galetto (sez. AIA di Rovigo)

Secondo tempo

Mihajlovic esce in anticipo e raccoglie l’omaggio del Bentegodi. Dopo 4 minuti di recupero finisce sull’1 a 1. 

88′ Sostituzione per Juric: Gunter in campo per Tutino

77′ Fuori Kingsley, dentro Dzemaili

71′ Fuori Palacio, dentro Destro. Il Bologna vuole portare a casa la posta

50′ Prima sostituzione per Mihajlovic: Amrabat dentro per Verre

Al via il secondo tempo

Primo tempo

Neanche un minuto di recupero, tutti negli spogliatoi

36′ Dopo una mezz’ora di sofferenza, Veloso dipinge una punizione che trafigge Skorupski e riporta il risultato in parità

Al 13′ Dawidowicz  si fa espellere per fallo da rigore e Sansone dal dischetto porta in vantaggio i rossoblù

0′ Giua di Olbia fischia l’inizio