Spacciatore rompe mano ad agente, Salvini: «Riaprire i porti? Mai col Pd»

Il ministro dell’Interno uscente ha commentato il violento episodio accaduto a Vicenza

«Trovato con cocaina ed eroina, un nigeriano con permesso di soggiorno per motivi ‘umanitari’ spacca la mano a un poliziotto, tentando addirittura di sfilare la pistola agli agenti. E pensare che qualcuno vorrebbe cancellare i Decreti Sicurezza e riaprire i porti… Mai col Pd!.»

Così Matteo Salvini, ministro dell’Interno uscente, su Facebook, ha commentato l’arresto di un presunto spacciatore a Vicenza. La vicenda ha fatto il giro del web e ha suscitato un vespaio di commenti.