Sbatte la testa durante arrampicata

Due interventi del soccorso alpino nella zona di Cortina: una ragazza presa dal panico e l’infortunio di un rocciatore

Alle 18 e 20 circa il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per una ragazza in stato di agitazione al Rifugio Nuvolau. L’escursionista, 22 anni, è stata raggiunta da una squadra del Sagf e accompagnata a valle.
Alle 18 e 40 il 118 è stato contattato per un alpinista che aveva sbattuto la testa arrampicando sulle Cinque Torri e si era procurato un taglio sulla fronte. In suo aiuto sono subito intervenuti un volontario del Soccorso alpino di Padova e dei medici casualmente sul posto, che lo hanno portato fino al Rifugio Scoiattoli, dove sono poi arrivati una squadra di soccorritori e l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Imbarcato, l’infortunato è stato condotto a Pieve di Cadore.