Travolto da blocco d’acciaio di mezza tonnellata: grave operaio

Si è staccato improvvisamente da una gru

Grave incidente sul lavoro questa mattina in un cantiere edile di Fontanafredda, in provincia di Pordenone. Un operaio di 56 anni residente a Codognè, che lavora per una ditta di Conegliano, è stato travolto da un blocco di acciaio di mezza tonnellata. Il manufatto si è staccato improvvisamente dalla gru che lo stava sollevando. L’uomo è stato immediatamente soccorso e portato d’urgenza in ospedale.