Nuovo anno scolastico, Donazzan: «Priorità è lotta alla droga»

L’assessore regionale all’Istruzione Elena Donazzan, nel salutare gli oltre 600 mila giovani che oggi tornano sui banchi scolastici, ha annunciato il pugno duro della Regione su un tema che le sta particolarmente a cuore e che lei indica come la priorità del nuovo anno scolastico: la lotta alla droga.

«Quest’anno noi saremo durissimi per quel che riguarda le storture che accadono purtroppo molto spesso nel mondo della scuola legate al’uso di droghe – ha affermato la Donazzan -. Daremo una lotta senza quartiere a chi pensa che dentro scuola si possano fumare spinelli, si possano dare messaggi equivoci. La droga è dolore, è illegalità, è devianza e soprattutto impedisce di avere dignità e di credere fondamentalmente nelle proprie forze. (t.d.b.)

(Ph. Elena Donazzan – Facebook)