Sondaggio: il nuovo governo non piace al 62%, Salvini risale

Il leader leghista risale dal 35% al 38, e l’indice di fiducia arriva a 40. Bene Conte, che piace al 51%

E’ Conte il più amato dagli italiani, ma Salvini, dopo il crollo post crisi, sta ricominciando a macinare consensi. E quanto emerge dal sondaggio di Nando Pagnoncelli pubblicato da Il Corriere della sera di oggi.

Secondo le rilevazioni, il premier ha un indice di gradimento pari al 51%, con una valutazione positiva che passa dal 52 di fine agosto al 57. Non piace altrettanto, invece, il governo, che passa dal 36% di giudizi positivi della scorsa settimana al 38% odierno.

In rimonta l’ex ministro Matteo Salvini: in ripresa rispetto a fine agosto: oggi il 35% esprime un giudizio positivo, e l’indice di fiducia passa da 36 a 40. Per lui il consenso è tornato su livelli elevati presso il proprio elettorato (era il 63% oggi è l’84%) e tra gli elettori di FI e FdI (76%), riferisce Pagnoncelli.

Segue Giorgia Meloni, apprezzata dal 27%, Di Maio (24%), Nicola Zingaretti, gradito dal 19% (indice stabile, a 23) e Silvio Berlusconi con il 13% (indice 15, in calo di un punto)