Si sposa con un italiano ma era stata espulsa da uomo

La curiosa vicenda si svolge tra Padova e Reggio Emilia

Una novella sposa brasiliana si presenta alla questura di Reggio Emilia per presentare le pratiche per l’ottenimento del permesso di soggiorno ma, dall’analisi delle impronte digitali, emerge che, quando era un uomo, era stato espulso.

La vicenda ha inizio a Padova, quando, il 22 gennaio scorso, un uomo brasiliano era stato espulso per ordine del prefetto di Padova. In patria ha cambiato sesso ed è tornata in Italia, dove è convolata a nozze a Reggio Emilia il 5 luglio. La questura si è accorta di quanto accaduto e sono scattate le manette ai danni della neo brasiliana.

(Ph DHgate)