Scandalo Bibbiano, la bambina in braccio a Salvini è la figlia

La bambina che Matteo Salvini teneva in braccio a Pontida è la figlia e non una piccola coinvolta nello scandalo di Bibbiano. E’ quanto emerge dalle testimonianze dei militanti che si trovavano nei pressi del palco ieri pomeriggio.

La rete si era scatenata a colpi di offese e hashtag chiamandolo «sciacallo» e accusandolo di aver usato una bimba già traumatizzata per propaganda. Greta, la bambina di Bibbiano, era tra i tanti piccoli che sono saliti sul palco alla fine del discorso e, insieme alla mamma, si è scambiata un 5 con Salvini.

(ph: imagoeconomica)

Tags: