Alpina di 30 anni si toglie la vita in caserma

Tragedia alla caserma Salsa di Belluno

Tragedia alla caserma Salsa di Belluno dove T.R., un’alpina di 30 anni di origini veronesi, si è tolta la vita ieri impiccandosi nel suo alloggio. A trovare la soldatessa sono stati i colleghi. Era in servizio da 4 anni come fuciliere a Orcenigo in Friuli.

Il motivo del gesto estremo della donna sarebbe da ricercare in un periodo buio della sua vita che potrebbe essersi aggravato quando è rimasta sola in caserma. La notizia della sua morte ha lasciato sconvolti i colleghi che l’avevano conosciuta.

Di seguito sono riportati i numeri telefonici dei servizi ai quali è possibile rivolgersi per aiuto e supporto psicologico.

– Telefono Amico: 199.284.284
– Telefono Azzurro: 1.96.96
– Servizio regionale per la salute degli imprenditori (Progetto InOltre): 800.334.343
– De Leo Fund: 800.168.768