«Multe per fare cassa, auguro morte lenta e dolorosa a vigili di Jesolo»

Il cartello è stato appeso alla recinzione della sede del comando del Lido. E’ scattata la denuncia, si indaga per risalire al responsabile

«Auguro a tutti i poliziotti di Jesolo che multata solo per fare cassa… una morte lenta e dolorosa». Si leggeva questa frase, scritta con pennarello rosso su foglio bianco, nel cartello appeso alla recinzione della sede del Lido del comando di Polizia locale.

Il comandante Claudio Vanin ha voluto rendere pubblica la minaccia commentando su Facebook: «Cosa dire, nulla. La frase si commenta da sola. Spiace solo che questi soggetti non hanno il coraggio delle loro azioni mettendoci la faccia». Sarà fatta denuncia contro ignoti e dal comando sono state avviate indagini per cercare di risalire al responsabile. Verranno visionate le immagini delle telecamere di videosorverglianza della zona.